Call us: 047 8711 185

The power of sourdough is in the concept #sourdoughisamethodnotaflavour

La pinza triestina, fatta, con il lievito madre

La pinza Triestina e’ un classico pane dolce pasquale simile ad una brioche, ma viene, in questo caso fatto con il lievito madre.

Questa e’ la famosa Pinza di eppinger a Trieste

Come il nome suggerisce questa prelibatezza del Nord Italia viene fatta e prodotta sopratutto nella Venezia giulia, e specialmente nel territorio carsico Triestino. Questa preparazione viene anche trovata nelle zone limitrofe come la vicina slovenia ed alcune parti del Friuli.

Ecco a voi la ricetta, che e’ principalmente divisa in tre passaggi fondamentali, quasi come un panettone.

A seguire la mia ricetta

Ingredienti per 4 pinze da circa 650 gr l’una Prmo impasto:

  • 120 gr lievito madre duro oppure
  • 80 gr lievito madre idratato al 100%
  • 80 gr acqua
  • 140 gr farina forte
  • 20 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo

Mescolare e far lievitare fino al raddoppio, circa dalle 6-12 ore dipende dalla temperatura del luogo.

Secondo impasto: da fare quando il primo impasto ha raddoppiato

  • 500 gr farina
  • 200 gr zucchero
  • 60 gr burro
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 80 ml acqua
  • primo impasto da aggiungere a questi ingredienti.

Mescolare bene il prefermento all’interno del secondo impasto e poi continuare ad impastare per circa 10 -15 minuti. Tirare fuori dall’impastatrice, e formare una palla e metterla a lievitare finche non raddoppia.

Per il terzo impasto:

  • 650 gr farina
  • 200 gr zucchero alla vaniglia ( o zucchero a velo e 20 gr di essenza di vaniglia)
  • 50 gr burro fuso
  • 4 tuorli
  • 4 uova intere
  • lo zest (buccia di limone) di limone di 1 limone
  • 20 ml di rum
  • 20 gr sale
  • 100 gr acqua + l’impasto del giorno prima.

Mescolare tutti gli ingredienti insieme lasciando il rum, il burro ed il sale per ultimi. Impastare per circa 10-15 minuti finche’ l’impasto non risulta liscio e colloso. Tirare fuori dalla bowl e mettere a lievitare per circa 6 ore. Formare le palle da pinza e pirlare come nel video, rendendole belle tese con l’aiuto di una unghia o con l’uso delle mani. metterle nello stampo e poi fatele lievitare finche’ non triplica in volume e non raggiunge il sotto bordo dello stampo. Fare la croce sul top della pinza e infornare a 150 gradi centigradi per circa 25 – 30 minuti. Vi ringrazio per seguirci e sostenenrci, senza di voi tutto questo non sarebbe possibile. Vi chiedo un aiuto se vi fa piacere nel sottoscrivere al canale e condividerlo con i vostri amici.

Un saluto grande Giuseppe Healthy Nasti Kitchen

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Easy 30 days returns

30 days money back guarantee

International Warranty

Offered in the country of usage

100% Secure Checkout

PayPal / MasterCard / Visa